no brainer italia-logo_ico.png

Ali Kay.

Ciao a tutti! Adoro il gossip, quello rispettoso ma con un pizzico di ironia. Con questo blog vorrei raccogliere il gossip che mi intrattiene di più, per distrarmi un po' e aiutare anche voi a rilassare il cervello.

Il Trono di Spade: La Teoria su Varys

Il Trono di Spade: La Teoria su Varys

Vorrei utilizzare il mio blog per pubblicizzare alcune delle teoria più interessanti che ho letto nel web. Se siete fan del Trono di Spade, sono sicura che le troverete interessanti.

Questa è la prima sulla quale mi vorrei concentrare.

Attenzione! Spoileraggio selvaggio! Uomo avvisato...

...

...

...

...

...

...

Varys è un personaggio molto noto a chi segue il Trono di Spade in TV e rappresenta uno dei misteri della trama. Chi è? Qual è il suo scopo finale? Perché è un eunuco?

Per chi guarda solo la serie televisiva, non c’è molto materiale, ma per chi ha letto i libri, George R.R. Martin si concentra parecchio su Varys e su un altro misterioso personaggio che la serie televisiva non ha preso in considerazione ma a cui una buona parte dell’ultimo libro è dedicata: Aegon Targaryen.

Aegon Targaryen viene presentato a Tyrion su una barca ma inizialmente viene presentato come un ragazzino dai capelli blu, un Tyroshi, Little Griff, per poi rivelarlo come Aegon Targaryen, il figlio di Rhaegar Targaryen ed Elia Martell che tutti davano per morto. Secondo la trama apparente, Varys aveva scambiato l’allora neonato Aegon con un neonato qualunque che fu ucciso al suo posto.

L’accaduto è in linea perfetta con le caratteristiche di Varys che sembra sempre essere un passo avanti rispetto alla storia dei personaggi, tessendo trame e complotti. Ma secondo alcuni utenti di Reddit, ci sarebbe molto di più dietro questa storia che potrebbe anche rivelare la vera identità di Varys.

Ma veniamo alla teoria: Aegon non è il figlio di Rhaegar ed Elia, ma un impostore della casata Blackfyre, la stessa casata a cui potrebbe appartenere Varys, anche se alcuni indizi portano a pensare che Varys sia in realtà un Targaryen.

La teoria è confermata da alcuni avvenimenti.

  • Quando Daenerys discute con Jorah delle sue visioni nella Casa degli Eterni, parla di un drago impostore (mummer’s dragon) e citano anche una rosa blu, forse un riferimento ai capelli del giovane che erano stati tinti per proteggere la sua identità di Targaryen e per farlo passare per un Tyroshi.
  • Quando Illyrio e Tyrion parlano della Compagnia Dorata, citando il contratto che avevano di proteggere la Casata Blackfyre. Alcuni contratti sono scritti con l’inchiostro – quindi si possono rescindere –, altri col sangue. “Nero o rosso, un drago è sempre un drago”. Il sigillo della casata Blackfyre è lo stesso di quello dei Targaryen solo con i colori invertiti. La missione originale della Compagnia Dorata era quella di difendere i Blackfyre e per la Compagnia Dorata era la stessa cosa diferendere un drago rosso (Targaryen) o nero (Blackfyre).
  • Ciononostante la Compagnia Dorata tradisce Viserys secondo i ricordi di Daenerys, quindi questo piccolo particolare contraddice la teoria.
  • Nonostante Varys dichiari di supportare i Targaryen, potrebbe in realtà essere un Blackfyre, fedele solo al suo sangue. Infatti era lui che alimentava le paranoie di Aerys secondo cui il figlio Rhaegar voleva usurpare il trono.
  • Il nome Varys ha la stessa struttura di molti nomi dei Targaryen: Viserys, Daenerys, Rhaenys, Aerys ecc. E per George R.R. Martin, così attento ai dettagli linguistici, probabilmente non è un caso.
  •  Varys potrebbe essere pelato per nascondere il vero colore dei suoi capelli, il biondo argento tipico dei Targaryen.
  • Varys racconta a Tyrion di come sia diventato un eunuco. Un uomo gli diede una pozione che lo paralizzò e gli tagliò il membro per poi gettarlo nel fuoco che diventò blu, mentre intonava dei canti in una lingua sconosciuta a Varys. Come abbiamo visto anche nella serie TV, Melisandre preferiva utilizzare sangue reale per i suoi esperimenti col fuoco.

Ci sono tanti altri indizi pro e contro che potete trovare qui.

Chiedo scusa se non azzecco tutti i termini giusti ma ho letto i libri e visto la serie TV in inglese quindi la traduzione potrebbe non essere perfetta.

Aretha Franklin -  il saluto finale in gran stile

Aretha Franklin - il saluto finale in gran stile

Rodrigo Alves cacciato dal Grande Fratello VIP Britannico

Rodrigo Alves cacciato dal Grande Fratello VIP Britannico